Loading...

SoloSapere.it Logo SoloSapere.it

Quali sono le arti divinatorie più affascinanti della storia?

Da redazione

Gennaio 15, 2024

Quali sono le arti divinatorie più affascinanti della storia?

In pochi conoscono profondamente quelle che sono considerate le arti divinatorie più affascinanti della storia. Bisogna sapere che sin dal mondo antico, tra Egitto ed Impero Romano cominciarono a diffondersi credenze, rituali e metodologie influenti, in grado di leggere le caratteristiche di una persona e il rispettivo futuro. Quest’ultimo, è scaturito da una serie di fattori comportamentali e propriamente individuali, e perciò tramite alcune delle principali arti divinatorie, ognuno può imparare qualcosa in più su sé stesso. A tal proposito, segue un approfondimento sulle migliori arti divinatorie in assoluto, le quali sono non a caso quelle maggiormente diffuse.

Astrologia

Tra le più famose delle arti divinatorie non può che esserci l’astrologia, dalla quale si genera l’altrettanto noto oroscopo. C’è sempre una grande curiosità attorno alle pratiche di formazione di un oroscopo, specialmente perché si lega ad un gran numero di segni zodiacali, differenziandosi. L’astrologia, nella fattispecie, è incentrata sull’osservazione e l’analisi dei movimenti dei pianeti e delle stelle, correlando il tutto al momento della nascita di un individuo e alla sua prosecuzione. Infatti, le previsioni che ne derivano riguardano più da vicino le sfere sociali ed economiche del singolo, ampliando i suoi orizzonti sulle relazioni interpersonali e sulle sfumature comportamentali.

Tarocchi

I tarocchi si sono diffusi da tempi immemori, e continuano e destare fascino tra la popolazione mondiale. Si tratta di uno speciale mazzo di carte divinatorie dove ognuna di esse contiene un simbolo. Infatti, la simbologia dei tarocchi è costellata da archetipi legati concettualmente a delle emozioni, a dei particolari risvolti di vita, e a tante altre caratteristiche specifiche. Per poter leggere queste speciali carte, è necessario saper interpretare i simboli raffigurati e l’ordine con cui vengono estratte. Leggere i tarocchi significa rivelare alle persone un determinato momento della loro carriera o un punto nel quale si trova una relazione, esplicitando i sentimenti nascosti.

Cartomanzia

Tra le arti divinatorie più affascinanti della storia c’è la cartomanzia, la quale è anche tra quelle maggiormente antiche. Si possono impiegare dei mazzi di carte da gioco oppure dei “semplici” tarocchi, dai quali il lettore parte per interpretare i simboli e l’ordine di estrazione, correlando qualunque segno distintivo. Per ottenere informazioni relative alla personalità e al futuro, tantissimi individui richiedono l’intervento di una cartomante, così da conoscere più a fondo la loro essenza.

Oggigiorno, a differenza di quanto avveniva in passato, è più semplice entrare in contatto con una o un professionista nell’ambito, esplorando portali sicuri come Cartomanziaevolution.it, e fissando un appuntamento telefonico. Ovviamente, le cartomanti devono essere a loro volta informate per poter leggere e interpretare al meglio le carte, e allora bisogna comunicare in anticipo qualcosa di davvero indicativo su sé stessi. Infatti, la cartomanzia parte nell’analizzare le attitudini del soggetto richiedente per elaborare un “percorso futuro” ad hoc, basato per l’appunto sul temperamento caratteriale.

Chiromanzia

Saper leggere le mani è ambizione di tanti, ma quest’arte divinatoria è tutt’altro che facile da apprendere. L’analisi realizzata consiste nella lettura delle linee, delle forme e dei segni presenti sul palmo d’una mano, tutte caratteristiche in grado di rivelare le sfumature caratteriali di una persona. Siccome l’obiettivo comune è di conoscere qualcosa di più profondo circa la propria essenza e il destino, un numero in costante crescita di individui cercano di studiare le pratiche della chiromanzia, oppure ne richiedono una sessione ad un professionista.

Numerologia

L’ultima arte divinatoria da citare è la numerologia, ancora oggi in grado di scaturire un certo livello di stupore tra le persone che ne assistono la pratica. Un po’ sull’onda dei tarocchi, anche i professionisti di quest’arte sanno interpretare dei simboli, i quali sono però legati a dei numeri e non a delle figure simboliche. Combinando i numeri più ricorrenti nella vita del singolo individuo, si mettono per esempio in relazione date, statistiche e tanto altro, allo scopo di ottenere delle informazioni “magiche”.

redazione Avatar

redazione