Loading...

SoloSapere.it Logo SoloSapere.it

Capire che piaci ad una donna: quali sono i segnali rivelatori

Da redazione

Gennaio 24, 2024

Capire che piaci ad una donna: quali sono i segnali rivelatori

Negli ultimi tempi, l’universo femminile è solito manifestare un certo malcontento sulle capacità ricettive degli uomini durante la fase della seduzione, estremamente importante, poi, per allacciare una relazione amorosa. D’altro canto, la seduzione è un mondo magico ed affascinante, ma che richiede anche arguzia e intuito per poter comprendere se la persona con la quale stiamo interloquendo sia realmente interessata alla nostra persona.

In alcuni casi, gli uomini difettano di questa “sensibilità” a causa di una bassa autostima di sé stessi, che sono spesso in grado di poter incidere negativamente nell’approccio con l’altro sesso. Questa incapacità di cogliere questi segnali, talvolta sottili sfumature, rende tutto estremamente complicato, anche perché le donne, nella maggior parte dei casi, sono consce di essere “prede” e possono, eventualmente, virare il loro sguardo altrove, alla ricerca di una persona più risoluta.

Il contatto visivo prolungato

E’ importante, quindi, lavorare in primis su sé stessi, alimentando la propria autostima e ampliare significativamente le proprie doti seduttive, cogliendo i segnali, piccoli o grandi che siano, che le donne mandano per mostrare il loro interesse nei nostri confronti. Non è casuale, in tal senso, che i corsi di seduzione più autorevoli ed in grado concretamente di migliorare le proprie capacità seduttive, come ad esempio InAttraction di Enrico Mele, si concentrino, in primis, sul migliorare la sicurezza nei propri mezzi, elemento fondamentale per far breccia nel cuore o nella mente di una donna.

Ed una volta migliorato questo aspetto, la strada, seppur non priva di insidie, sarà certamente in discesa e, grazie al supporto del vostro “coach”, riuscirete a cogliere i segnali – palesi o sottili – che una donna manda per farvi comprendere che è interessata alla vostra persona. Uno di questi non può che essere lo sguardo, l’arma seduttiva di cui ciascuna persona, uomo o donna che sia, è in grado di poter sfoggiare per mostrare il proprio interesse nei confronti di un’altra persona.

Se il contatto visivo resta prolungato, soprattutto se non vi trovate l’uno difronte all’altro, è certamente un buon segnale, a maggior ragione, poi, se questo gioco di sguardi viene accompagnato da un sorriso: la donna sta lanciando un chiaro segnale di interesse nei vostri confronti. Sta a voi, in questo caso, compiere la seconda mossa, avvicinandovi ed avviando una chiacchierata, evitando, se è la prima occasione che la conoscete, di essere troppo diretti sul vostro interesse.

Il contatto fisico, anche lieve, può essere rivelatore di un interesse della donna

Il gioco della seduzione, d’altronde, è fatto di piccoli passi ed è ancora più intrigante per una donna se si consuma poco a poco, anche perché il suo interesse sarà indubbiamente crescente. Il dilatamento delle pupille, percepibile – per quanto ovvio – quando ci si trova a breve distanza, è un altro ottimo segnale d’interesse, anche se non è sempre facilmente percepibile; è opportuno, quindi, non concentrarsi eccessivamente su questo aspetto. Se lo cogliete, però, sappiate che la donna vi trova perlomeno interessanti.

Un altro potente segnale d’interesse, che in alcuni casi riguarda anche la sfera intima, è il contatto fisico, in particolar modo se la persona con la quale interagiamo è già conosciuta. Certo, ogni situazione va correttamente interpretata, ma alcuni segnali possono essere considerati in accezione estremamente positiva. Sfiorare il vostro braccio scherzosamente mentre parlate, ad esempio, potrebbe essere considerato un segnale di interesse: la donna, approfittando di un clima “giocoso”, lancia un segnale inconscio del proprio interesse verso la vostra persona.

Un altro timido ed inconscio gesto di stima è rappresentato dalla mano sulla spalla, che può essere interpretata come un segnale di interesse poco esplicito, ma che in alcuni casi rappresenta l’anticamera per farvi comprendere che esiste un’attrazione nei vostri confronti Decisamente più esplicito, invece, diventa il segnale quando la donna, senza alcun apparente motivo, si siede sulle vostre gambe. Il messaggio, in questo caso, è assai chiaro: desidera maggiore intimità.

 

 

redazione Avatar

redazione