Batterie auto, come scegliere quelle migliori per le proprie esigenze

Quando si parla della batteria dell’auto, si fa riferimento a un fattore fondamentale per garantire energia alla stessa, ma anche per fare in modo che sia sempre estremamente rapida e bella scattante. Ci sono numerosi aspetti che bisogna valutare alla perfezione, però, prima di acquistare nuova batteria.

Se fino a qualche tempo fa l’acquisto di una batteria auto poteva avvenire solo ed esclusivamente affidandosi a un venditore di ricambi per vetture, ora le cose sono cambiate e c’è la possibilità di andare alla ricerca di una batteria che possa fare al caso proprio anche online, con numerose piattaforme che si occupano della vendita batterie auto in modo efficiente e anche vantaggioso dal punto di vista economico.

Le caratteristiche da controllare

Ci sono alcuni elementi a cui serve prestare sempre la massima attenzione. Prima di tutto le dimensioni e il peso. Infatti, il modello che si sceglie deve avere piena compatibilità con la propria auto. Le dimensioni sono un fattore che è strettamente legato alla capacità: quindi, nel caso in cui una batteria fosse eccessivamente leggera, allora ci sono elevate probabilità che non presenti al suo interno un quantitativo sufficiente di piombo per garantire energia. Il peso medio va da 12 fino a circa 20 chilogrammi.

Altre due caratteristiche da valutare con grande attenzione sono rappresentate dalla potenza e dai materiali. Prima di tutto, in riferimento alla potenza, la batteria ne dovrebbe avere sempre una pari ad almeno 12 volt. In riferimento ai materiali, invece, sia piombo che acido che si trovano all’interno della batteria, possono rivelarsi particolarmente pericolosi per la salute dell’uomo. Ecco spiegata la ragione per cui il rivestimento che caratterizza la batteria deve necessariamente essere di alta qualità.

Tra le altre caratteristiche da considerare troviamo la durata, la garanzia e il monitoraggio. Nel caso della durata, si tratta di specifiche certificazioni, che aumentano sicurezza e qualità di una batteria auto, mentre per quanto riguarda il montaggio, è bene ricordare come sia sempre meglio affidare tale operazione a una persona esperta, onde evitare di creare dei danni inutili alla macchina.

In riferimento alla durata della batteria, è bene mettere in evidenza come ciascuna batteria sia differente. Esistono tanti comportamenti che, però, possono senz’altro dare una mano a far durare di più il ciclo di vita di una batteria. Giusto per fare un esempio, evitare di lasciare sia la radio che le luci accese, effettuando in modo regolare e tempestivo la manutenzione regolare della vettura. In riferimento al prezzo, è bene sottolineare come, di solito, le batterie normali abbiano un prezzo che va da 50 fino a 200 euro. Come si può facilmente, più è alto il costo e più le prestazioni garantite sono alte.

La frequenza di sostituzione

Uno dei consigli migliori che vengono forniti da parte degli esperti è quello di provvedere alla sostituzione della batteria auto con una frequenza triennale. Nel caso in cui la batteria dovesse riscontrare dei problemi, ecco che verrà subito segnalato con l’accensione della spia sul cruscotto.

In tutti quei casi in cui, per qualsiasi ragione, la batteria della propria auto finisce a terra ed è scarica, ci sono alcuni accorgimenti da seguire. Uno di questi può essere senz’altro di effettuare la ricarica della batteria usando i cavi.

È fondamentale saper collegare in maniera corretta i cavi, che si possono trovare e comprare comodamente anche online, poter contare sulla presenza, indispensabile, di un’altra vettura, che dovrebbe essere sempre posizionata con il cofano aperto nei pressi della macchina con la batteria scarica. Qualora l’auto non dovesse ripartire neanche in questo modo, allora è abbastanza evidente e palese come sia fondamentale provvedere alla sostituzione della batteria, acquistandone una nuova.