Alimenti che fanno dimagrire: quelli che funzionano davvero

Tutti, quando arriviamo ad un punto in cui siamo costretti a perdere peso, cerchiamo prima o poi una scorciatoia di qualsiasi tipo per raggiungere il nostro obiettivo. Sarà perché non abbiamo abbastanza pazienza per aspettare i risultati, perché siamo troppo golosi per rispettare il piano alimentare adatto a noi o perché l’attività fisica proprio non fa per noi.

Per un motivo o per l’altro ci affidiamo ad integratori, diete strane trovate su internet, prodotti che costano una fortuna e promettono di farci dimagrire in una settimana, provando davvero mille metodi per non dover fare noi tutta la fatica.

Spesso, non pensiamo al fatto che la chiave per il successo di una dieta potrebbe essere proprio nel cibo, o meglio, in alcuni alimenti specifici che aiutano il nostro metabolismo velocizzandolo e permettendoci di bruciare più grassi del normale. In questo articolo vi offriamo una chiara spiegazione delle proprietà benefiche di certi cibi che potrebbero senz’altro aiutarvi nella vostra dieta.

Il caffè

Lo beviamo tutte le mattine a colazione insieme alla spremuta e spesso anche dopo aver pranzato, ma non gli abbiamo mai dato la giusta importanza. Il caffè, per quanto possa sembrare strano, può essere un valido aiuto nella nostra dieta dimagrante, ma ecco come.

Considerato un vero e proprio bruciagrassi grazie al contributo della caffeina, il caffè non può mancare in una dieta ipocalorica come supporto in aggiunta a tutte le altre indicazioni forniteci dal nutrizionista di fiducia o dal nostro medico di base, sempre da consultare prima di intraprendere un percorso di questo tipo.

Proprio la caffeina consente un acceleramento del metabolismo, agendo significativamente sui tanto odiosi cuscinetti di grasso. Per ottenere il massimo beneficio bevendo il caffè, la cosa ideale è berlo la mattina, dopo i pasti e prima di fare sport. Ovviamente, perché questo abbia effetto su di noi per quanto riguarda il dimagrimento, dovrà essere amaro, senza aggiunta di zucchero.

Sebbene possa aiutarti per potenziare i risultati di una dieta, ricordati di non esagerare mai nel consumare il caffè per evitare spiacevoli effetti collaterali, quali tachicardia, pressione alta, eccessiva agitazione, insonnia, gastrite e anemia.

Lo zenzero

Da molti viene sottovalutato, eppure oltre a poter essere utilizzato in svariati modi in cucina, lo zenzero offre anche diversi benefici per il nostro organismo. Una delle caratteristiche principali dello zenzero, è sicuramente la capacità dimagrante che può essere sicuramente utile in combinazione ad una dieta specifica.

Questo alimento ovviamente non è miracoloso, però ci aiuta comunque a bruciare grassi attivando il metabolismo, placando l’incessante senso di fame e facilitando la digestione dopo i pasti.

Se stiamo cercando di dimagrire e vogliamo una mano in più, è consigliabile consumare lo zenzero insieme al limone per potenziare le proprietà naturali che agiscono sulla nostra digestione, aiutandoci a perdere peso senza ricorrere a metodi invasivi o prodotti che si rivelano solo una perdita di denaro.

Le mele

Passando ora ad un frutto, le mele possono davvero stupirvi se iniziate a mangiarne una al giorno sostituendola agli snack meno sani che eri sicuramente abituato a consumare.

Ricca di fibre, vitamine e sali minerali, la mela ti garantisce di raggiungere un senso di sazietà duraturo e completo, il che la rende perfetta per colazione, ma anche per lo spuntino di metà mattina o metà pomeriggio.

Oltre all’azione disintossicante, la mela contiene pochissime calorie (circa la metà del suo peso) e soprattutto facilita la digestione e le normali attività intestinali, aiutandoti ad essere regolare.

Se volete altri consigli su come aumentare le probabilità di successo della vostra dieta, su particolari ricette light ma allo stesso tempo gustose, consultate dimagrireduepuntozero.com senza aspettare un attimo.